Nord Stream costruzione iniziata

di Millocca Manuel 1

Mercoledì un rappresentante della compagnia Gazprom, ha dichiarato che è stato depositato il primo tubo del gasdotto sotto il mare..

Mercoledì un rappresentante della compagnia Gazprom, ha dichiarato che è stato depositato il primo tubo del gasdotto sotto il mare.
Il Nord Stream è un gasdotto che dalla Russia porterà il gas in Europa tramite una rete di tubature che passeranno sotto il Mar Baltico.

Il progetto del Nord Stream ha avuto il via libera soltanto agli inizi di Febbraio 2010, viste le continue proteste su un possibile danneggiamento da parte del gasdotto al Mar Baltico.



Il gasdotto passerà attraverso le acque Russe,Tedesche ,Finlandesi e Svedesi.
Per finire la prima fase del gasdotto le imprese hanno assicurato la fornitura di un fondo del valore di 3,9 Miliardi di Euro.

Il direttore finanziario di Nord Stream ha dichiarato che il progetto verrà finanziato per il 70% dal emissione di obbligazioni e il restante 30% sarà fornito dagli azionisti.

Il Nord Stream è posseduto per il 51% dalla società Russa Gazprom, mentre il 20% è detenuto dalla società Tedesca BASF-Wintershall, ed un 9% verrà detenuto dalla compagnia Olandese Gasuine.

Il costo complessivo del progetto sarà di 7,9 Miliardi di Euro, e il termine della costruzione è stimato per il 2012.

Questo progetto farà in modo che la Russia pompi 55 Miliardi di metri cubi di gas all’anno verso i paesi dell’Unione Europea.
Gli ambientalisti sostengono che questa conduttura potrebbe portare un enorme quantità di tossine sul fondo del mare rendendolo ancora più inquinato.

La Russia fornisce il 30% del gas nell’Unione Europea

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>