Previsioni immatricolazioni auto 2011 secondo Fiat

di Stefania Russo Commenta

L'amministratore delegato di Fiat, Andrea Formica, durante il suo intervento al Salone di Ginevra 2011 ha fatto sapere che secondo le previsioni..

L’amministratore delegato di Fiat, Andrea Formica, durante il suo intervento al Salone di Ginevra 2011 ha fatto sapere che secondo le previsioni in Italia a febbraio 2011 le immatricolazioni di auto sono state pari a 158.000 unità, ossia in calo del 21% circa rispetto ai 201.631 veicoli immatricolati a febbraio 2010.

Il dato previsto per febbraio, dunque, porta la stima sulle immatricolazioni per l’intero anno a quota 14 milioni di veicoli, tuttavia l’amministratore delegato di Fiat ha spiegato che previsioni più chiare potranno essere fatte ad aprile, quando i dati dell’anno in corso verranno confrontati con quelli dello scorso anno considerati al netto degli incentivi.


Formica, inoltre, non ha escluso un impatto negativo sul mercato a causa dell’incremento del prezzo del greggio per via della crisi in Egitto e Libia.

Fiat, in particolare, conta di riuscire a fronteggiare la mancanza di incentivi e le altre condizioni economiche sfavorevoli mediante l’innovazione. Nel corso del 2011, infatti, è previsto il lancio di 7 nuovi prodotti, mentre la nuova Panda verrà presentata al prossimo Salone di Francoforte e probabilmente verrà immessa sul mercato a gennaio 2012.

A Piazza Affari in tarda mattinata la quotazione del lingotto segna un incremento del 2,30% a 6,88 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>