S&P Declassa i Paesi Ue

di Millocca Manuel Commenta

S&P Declassa i Paesi Ue..

La società di Rating Standard & Poor ha declassato oggi,Martedì 4 Maggio, i bond emessi dallo stato ellenico, dopo settimane della tremenda crisi che ha scosso la Grecia.

La settimana scorsa Standard & Poor’s aveva declassato i titoli Portoghesi facendoli arrivare a rating A-, mentre il rating della Grecia è stato categorizzato come spazzatura, alla pari con il debito pubblico dell’argentina.

Il rating spagnolo anch’esso è stato declassato da AA+ a AA, questo calo di rating ha portato ad un enorme aumento di Sprad.


Ecco l’elenco completo degli stati dell’unione europea che sono stati declassati standard & poor’s portando cosi il panico tra i paesi europei di una nuova emulazione da parte di uno di questi stati della Crisi Greca.

Questi declassamenti secondo gli esperti servono a far tremare il mercato Europeo cosi da poter far favorire la speculazione finanziaria sulla Moneta Unica.

Il Portogallo viene declassato a A- chiudendo a 321 punti base, la Lettonia viene declassata a BB .
Secondo Standard & Poor il mercato sta sopravalutando il rating AA dell’Irlanda, infatti si pensa che sia molto vulnerabile oggi l’Irlanda si porta a 218 punti.

La Croazia viene declassata a BBB,mentre l’Ungheria porta il suo rating a BBB-, la Spagna ha il rating a AA con 189 punti base

Fonte | MilanoFinanza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>