Vertice Italo-Francese sulla Grecia

di Millocca Manuel Commenta

' di oggi la notizia che dopo il vertice Italo-Francese, premier Italiano dichiara che è un dovere dell'Europa sostenere la Grecia..

E’ di oggi la notizia che dopo il vertice Italo-Francese, premier Italiano dichiara che è un dovere dell’Europa sostenere la Grecia.
Silvio Berlusconi assicura che la tenuta del sistema del sistema economico Italiano è impeccabile, come ha dichiarato ieri S&P, contro la crisi mondiale e ribadisce l’importanza che l’europa ha nell’aiutare il Paese Ellenico.

Il supporto alla Grecia deve essere un interesse comune di tutta l’Europa, hanno affermato oggi i due premier , siccome se la Grecia cade ci saranno dei grossi problemi alla moneta unica che la porterebbe allo sfascio.



Sul caso Grecia Italia e Francia si stanno preparando dei discorsi da fare durante il G8 e il G20 per trovare accordi concreti per aiutare il paese ellenico.

Oltre al caso greco al vertice Italo-Francese si è parlato del ritorno nucleare Italiano che secondo i due premier avvicinerebbe i due paesi e favorirebbe lo sviluppo economico Italiano che non dipenderebbe più da altri stati per approvvigionarsi di Energia.

Il progetto nucleare soddisferebbe il fabbisogno energetico Italiano per il 25%, ma questo accordo non si estense solo a Francia e Italia ma anche a paesi terzi come la Romania e l’Ucraina.
Questo progetto Italo-Francese cercherà di aiutare gli stati più deboli dell’Europa per evitare i continui flussi migratori nei paesi più ricchi.

Se si trovasse un terzo finanziatore il progetto verrebbe sviluppato non solo nei paesi europei ma anche in quelli Extra-Europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>