Bnp Paribas liquida due ETf dalla Borsa italiana

di Stefania Russo Commenta

Bnp Paribas ha comunicato che lo scorso 28 settembre 2010 BNP Paribas Asset Management ha deliberato di procedere alla liquidazione..

Bnp Paribas ha comunicato che lo scorso 28 settembre 2010 BNP Paribas Asset Management ha deliberato di procedere alla liquidazione dalla Borsa italiana di due ETF, ossia l’EasyETF South Africa FTSE/JSE Top 40 e l’EasyETF EuroMTS EONIA. La nota attraverso cui è stata comunicata la notizia precisa che la decisione ha ottenuto l’autorizzazione dell’AMF (Autorite’ des Marche’s Financiers) in data 7 ottobre 2010.

Il delisting e il relativo rimborso avverranno entrambi il prossimo 15 dicembre. Per quanto riguarda il rimborso, in particolare, il calcolo verrà fatto basandosi sul valore unitario (NAV) dell’ETF in tale data. La nota, inoltre, ha precisato che nessun costo, onere o commissione aggiuntivi verranno imposti agli investitori.


Dal 12 ottobre 2010 e fino al 9 dicembre 2010 gli Operatori Specialisti dei due ETF avranno l’obbligo di esporre su Borsa Italiana solo quotazioni in acquisto, al fine di consentire agli investitori la vendita delle quote in loro possesso.

Gli investitori, in particolare, potranno scegliere tra le due seguenti opzioni: vendere sul mercato ETFplus di Borsa Italiana le quote dei due ETF entro la seduta di negoziazione del 9 dicembre 2010 compresa oppure attendere il rimborso automatico che avverrà il 15 dicembre 2010, in base al valore unitario di quel giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>