Fiat piano industriale 2010-2014

di Millocca Manuel 1

Oggi è stato pubblicato dal Repubblica il piano industriale Fiat 2010-2014..

Oggi è stato pubblicato dal Repubblica il piano industriale Fiat 2010-2014, questo piano industriale verrà presentata ufficialmente dal Amministratore Delegato Fiat il 21 Aprile.
Il piano, ancora in fase di sviluppo, parla già di 5.000 licenziamenti tra cui 1.500 nello stabilimento di Termini Imerese che chiuderà i battenti il 31 Dicembre del 2010, parla anche della possibile riduzione del numero di modelli prodotti portandoli da 12 a 8.

Questo piano prevede anche un aumento della produzione di automobili del 50% da 600 a 900 mila auto prodotte.
Il piano industriale che verrà presentato da Marchionne inizia già a prendere forma.



Secondo i dati raccolti ci sarebbe la creazione di 7 nuove autovetture in esclusiva solo per il mercato americano, queste sette autovetture avranno il marchio Fiat , Alfa Romeo e Lancia.
Questi 7 modelli dovrebbero arrivare a quota 350.000 unità.

La situazione si vede molto critica in Italia dove il 15% degli operai verranno licenziati.
Dopo la presentazione del piano Industriale 2010-2014 toccherà ai sindacati discutere della situazione e di proporre una soluzione di come evitare la riduzione dell’organico.
Potrebbero però giungere a breve dall’azienda di torino nuove modifiche.

Il futuro dei vari impianti Italiani verrà discusso il 30 Marzo dalla Fiat all’incontro con il ministro dello sviluppo economico, mentre quello dello stabilimento di Termini Imerese se ne parlerà il 13 Aprile sempre presso il ministero dello sviluppo economico.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>