Banca Fideuram ipotesi acquisizione Banca Network

di Alessandro Mancuso Commenta

Questa operazione rientrerebbe nelle stratagie per il prossimo sbarco in borsa della società del risparmio gestito, come anche confermato

Banca Fideuram, la società del gruppo Intesa Sanpaolo, leader con oltre il 30% di quota di mercato italiano nel comparto del risparmio gestito, sembra stia valutando l’acquisizione di Banca Network, la rete di promotori Aviva, De Agostini, Sopaf e Banco Popolare.


Questa operazione rientrerebbe nelle stratagie per il prossimo sbarco in borsa della società del risparmio gestito, come anche confermato dall’AD di Intesa Sanpaolo Corrado Passera, anche se ancora non sono stati resi noti i dettagli sui tempi previsti per la quotazione a Piazza Affari.

Per adesso comunque sembra tutto rinviato dopo l’esito dell’ispezione di Bankitalia, in svolgimento presso la Banca Network.

Da tali indiscrezioni si può evidenziare un progetto di rafforzamento di Fideuram attraverso la rilevazione di reti di promotori, ed in questo contesto rientra la recente acquisizione del 100% Banca Sara con i sui 460 promotori finanziari ed una raccolta di 2,7 miliardi di euro.

Ed un operazione simile sarebbe quella studiata nei confronti di Banca Network con i suoi 500 promotori finanziari e una raccolta di 3 miliardi di euro.

Il nodo ora da superare è quello appunto relativo ai controlli di Bankitalia, in quanto Banca Network sta tentando di uscire da problemi di difficoltà patrimoniali, e proprio in tale ottica è stato infatti deliberato recentemente un aumento di capitale di 9 milioni di euro.

Quindi tutto ruota intorno all’esito dei controlli dell’autorità di vigilanza, vincolanti per il futuro passaggio di proprietà del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>