Quota di mercato Fiat giugno 2012 in calo del 2,8%

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari stamane il titolo Fiat a circa un'ora dall'apertura della seduta segna un leggero rialzo dello 0,49% a 4,136 euro...

A Piazza Affari stamane il titolo Fiat a circa un’ora dall’apertura della seduta segna un rialzo dello 0,49% a 4,136 euro, sulla scia del lieve guadagno dei principali indici azionari.

La quotazione del gruppo automobilistico torinese, dunque, sembra non risentire dall’annuncio arrivato stamane di un’ulteriore perdita della quota di mercato nel corso del mese di giugno 2012.


Durante lo scorso mese, infatti, la quota di mercato Fiat è calata al 6,4% rispetto al 7,2% del mese di maggio. Nel periodo di riferimento, in particolare, Fiat ha immatricolato 79.927 vetture sull’intero mercato europeo, con un calo tendenziale del 16,7%. Se si considera l’intero primo semestre dell’anno in corso, invece, la quota di mercato Fiat è passata al 6,6% dal 7,4% dello scorso anno, con 456.000 auto immatricolate.

Tra i vari marchi del gruppo, il calo più marcato è stato registrato da Alfa Romeo con una contrazione del 30,2% a giugno e una flessione del 31,1% su base annua, mentre al contrario hanno registrato un risultato in crescita Jeep, con un incremento mensile del 19,4% e complessivo del 41,4%, e Lancia/Chrysler, con un incremento dello 0,2% nel mese scorso e dell’1% da inizio anno.

Il calo della quota di mercato della casa torinese è emerso dai dati diffusi dall’Acea, l’associazione dei costruttori automobilistici europei, da cui si rileva un calo complessivo del 2,8% delle vendite di nuove auto nel Vecchio Continente a giugno 2012. Nel mese di riferimento sono state immatricolate complessivamente 1,202 milioni di unità, il livello minimo degli ultimi otto mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>