Azioni Mediaset da vendere secondo Citigroup

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Citigroup questa mattina hanno ribadito il loro giudizio negativo sul titolo Mediaset. La banca d'affari...

Gli analisti di Citigroup questa mattina hanno ribadito il loro giudizio negativo su Mediaset. La banca d’affari statunitense ha infatti confermato l’indicazione di vendita sul titolo (rating “sell”), con target price a 1,3 euro.

Una valutazione negativa, dunque, derivante soprattutto dal cattivo andamento del settore dei ricavi pubblicitari, che secondo le previsioni dovrebbe continuare su questa tendenza anche nel corso dei prossimi mesi.


Nonostante il consiglio di vendita delle azioni da parte di Citigroup, questa mattina a Piazza Affari il titolo Mediaset è stato protagonista di una performance brillante, con una punta massima a 1.603 euro. Ad influire positivamente sul titolo sono state le indiscrezioni di stampa secondo cui la società del Biscione sarebbe in procinto di cedere una quota del 15% del capitale di EI Towers.

Un’operazione di questo tipo è stata dunque giudicata positivamente dal mercato e dagli analisti, in quanto consentirebbe alla società televisiva di incassare una somma che si aggira intorno ai 100 milioni di euro conservando al contempo una quota di maggioranza.

Mediaset, ricordiamo, ha archiviato l’esercizio 2012 con una perdita netta di 287,1 milioni di euro, contro l’utile di circa 225 milioni di euro realizzato nell’anno precedente, mentre i ricavi hanno registrato una flessione di 529,5 milioni a 3,721 miliardi di euro. L’indebitamento finanziario netto a fine 2012 è risultato pari a 1,713 miliardi dai 1,891 miliardi di fine 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>