Azioni Parmalat da comprare secondo Kepler Cheuvreux

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Kepler Cheuvreux ritengono che le azioni Parmalat rappresentino ancora un'importante opportunità...

Parmalat Scandal Rocks Italy

Gli analisti di Kepler Cheuvreux ritengono che le azioni Parmalat rappresentino ancora un’importante opportunità di investimento, pertanto hanno confermato rating “buy” sul titolo e target price a 2,50 euro.

In particolare, gli esperti della banca d’affari ritengono che la recente pressione derivante dalle vicende giudiziarie riguardanti l’acquisto dell’azienda possa portare Lactalis a prendere in considerazione l’ipotesi di un delisting del titolo. Tale ipotesi, tuttavia, a loro avviso è da escludere nel breve termine a causa del livello elevato di debito di Lactalis, che ammonta a circa 6 miliardi di euro.


Per Kepler Cheuvreux i fondamentali della società restano solidi, inoltre il management della società di Collecchio ha recentemente confermato l’obiettivo di una crescita dell’ebitda del 5% su base annua, anche grazie alle azioni di risparmio sui costi, dai prezzi di vendita più elevati e del contenimento delle spese.

Parere favorevole sul titolo è anche quello espresso dagli analisti di Equita, che allo stesso modo consigliano l’acquisto delle azioni Parmalat con un prezzo obiettivo a 2,57 euro, mentre gli analisti di Intermonte ha rating “outperform” sul titolo.

A Piazza Affari nel corso del pomeriggio il titolo Parmalat viaggia in territorio positivo, seppur con un rialzo molto limitato, ma comunque in controtendenza rispetto all’andamento negativo dei principali indici azionari del listino milanese.

A fronte delle sentenza emessa dal Tribunale di Roma durante le scorse settimane, e che ricordiamo ha imposto a Parmalat la restituzione del 75% della Centrale del Latte a Roma Capitale, la società si è vista costretta a rivedere il bilancio relativo all’esercizio 2012 e a tagliare il dividendo a 0,013 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>