Azioni Piaggio da comprare secondo Citigroup

di Stefania Russo Commenta

Nel corso della seduta odierna il titolo Piaggio viaggia in territorio positivo sulla scia della promozione arrivata questa mattina...

Nel corso della seduta odierna il titolo Piaggio viaggia in territorio positivo sulla scia della promozione arrivata questa mattina dagli analisti di Citigroup, che hanno comunicato di aver alzato il rating sul titolo portandolo da “neutral” a “buy”, mentre il target price è stato fissato a 2,40 euro.

In altre parole, dunque, gli esperti della banca d’affari statunitense consigliano di fatto agli investitori l’acquisto delle azioni Piaggio, in quanto a loro avviso nel corso del 2013 il gruppo continuerà a crescere sostenuto soprattutto dal mercato asiatico, dove è riuscito a raggiungere un peso tale da consentirgli di compensare il declino del mercato europeo.


In particolare, secondo gli esperti, la crescita della società italiana in India dovrebbe essere favorita dal lancio di nuovi prodotti in quattro aree: nelle tre ruote, nelle esportazioni, nelle quattro ruote e negli scooter. Al contempo, inoltre, il declino del mercato del Vecchio Continente dovrebbe decelerare, anche se gli esperti ritengono che sia ancora troppo presto per parlare di una vera e propria ripresa del settore.

In considerazione di ciò, gli esperti hanno fatto sapere di attendere un aumento del fatturato e del margine operativo lordo per il 2012-2015 a un tasso di crescita composto annuo rispettivamente del 9,5% e dell’11%.

Per contro, tuttavia, gli esperti hanno rivisto al ribasso le stime di crescita dell’utile per azione per il biennio 2013-2014, portate rispettivamente da 0,14 a 0,13 euro per azione e da 0,18 a 0,17 euro per azione. Gli analisti di Citigroup si aspettano anche un ulteriore rafforzamento della situazione finanziaria di Piaggio derivante da una generazione di free cash flow cumulato di circa 200 milioni di euro nel 2013-2015.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>