Banco Popolare in rialzo per cessione Caripe

di Stefania Russo Commenta

In apertura della prima seduta dell'anno di Piazza Affari il titolo Banco Popolare segna un rialzo di oltre due punti percentuali, registrando..

In apertura della prima seduta dell’anno di Piazza Affari il titolo Banco Popolare segna un rialzo di oltre tre punti percentuali, registrando così la migliore performance del comparto bancario. A spingere in alto la quotazione è stata l’autorizzazione della Banca d’Italia alla cessione di Caripe a Tercas verso un corrispettivo di 228 milioni di euro.

La cessione, già annunciata alcuni mesi fa, per Banco Popolare avrà come conseguenza un beneficio pari a 31 punti basi del Core Tier1 ratio.


Ma non solo. Secondo gli esperti, infatti, per Banco Popolare questa vendita produrrà anche altri tipi di benefici, tra cui quelli derivanti da eventuali dismissioni di asset non core e quelli relativi all’emissione da 1 miliardo dell’obbligazione Lower Tier 2.

Ad influire positivamente sul titolo, inoltre, è anche l’annuncio della Fondazione CRT, che insieme alla Fondazione Cariverona ha fatto sapere di voler entrare nel capitale del Banco Popolare attraverso un aumento di capitale, per un investimento massimo di 20 milioni di euro.

Nel corso della mattinata, tuttavia, la quotazione registra un progressivo calo, pur rimanendo in territorio positivo. Intorno alle 10:30, in particolare, Banco Popolare segna un rialzo dell’1,92% a 3,45 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>