Bilancio Buzzi Unicem 2010, dati preliminari

di Stefania Russo Commenta

Buzzi Unicem ha diffuso i dati preliminari relativi ai risultati conseguiti nel 2010. La società attiva nel settore del cemento ha fatto sapere..

Buzzi Unicem ha diffuso i dati preliminari relativi ai risultati conseguiti nel 2010. La società attiva nel settore del cemento ha fatto sapere di attendere per l’anno appena trascorso ricavi in calo dello 0,9% a 2,648 miliardi di euro, un margine operativo lordo di circa 400 milioni e un indebitamento netto al 31 dicembre 2010 pari a 1,267 miliardi di euro, ossia in aumento di 58 milioni rispetto all’indebitamento registrato alla fine del 2009.

I dati preliminari sono stati diffusi poche ora fa attraverso una nota, nella quale viene anche specificato che nel corso del 2010 le vendite di cemento dovrebbero aver raggiunto quota 26,6 milioni di tonnellate, ossia il 4% in più rispetto al 2009.


A livello di risultato netto, la società ha ribadito che l’esercizio 2010 è stato influenzato dalla svalutazione di circa 100 milioni relativa allo stabilimento di Oglesby. Nello stesso comunicato, inoltre, Buzzi Unicem ha sottolineato che nel corso dell’ultima parte dell’anno sono stati registrati dei segnali di miglioramento che si prevede continueranno a caratterizzare anche l’esercizio corrente.

Poco dopo la diffusione dei risultati a Piazza Affari il titolo Buzzi Unicem segna una flessione di oltre quattro punti percentuali a 9,23 euro. A pesare sull’andamento della quotazione oltre ai dati preliminari non proprio incoraggianti anche i timori relativi alla crisi egiziana, in quanto Buzzi Unicem insieme ad Italcementi è tra le aziende più esposte nel paese africano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>