Bilancio Piaggio gennaio settembre 2012

di Stefania Russo Commenta

Piaggio ha archiviato i primi nove mesi dell'anno con ricavi pari a 1,1 miliardi di euro, ossia in flessione rispetto agli 1,2 miliardi...

Piaggio ha archiviato i primi nove mesi dell’anno con ricavi pari a 1,1 miliardi di euro, ossia in flessione rispetto agli 1,2 miliardi realizzati nello stesso periodo dello scorso anno. Il margine operativo lordo è passato da 171,8 milioni a 156 milioni di euro, con un conseguente calo della marginalità dal 14,3% al 14%.

Nel periodo in esame l’utile netto si è attestato a 44,3 milioni di euro, in calo rispetto ai 47,02 milioni realizzati nel corso dei primi nove mesi del 2011. Al 30 settembre 2012 l’indebitamento netto è risultato in crescita a 335,9 milioni rispetto ai 265,3 milioni di euro registrati alla fine di settembre 2011.


Nella nota mediante la quale sono stati comunicati i risultati relativi al periodo compreso tra gennaio e settembre 2012, il gruppo ha spiegato che la diminuzione delle vendite in Europa è stata parzialmente compensata dall’incremento delle quote a livello continentale e dalla crescita in alcune aree dell’Asia e dell’America.

La società afferma inoltre che le attività di riduzione dei costi e di incremento della produttività poste in essere nel corso degli ultimi mesi hanno consentito al gruppo di conservare elevati livelli di redditività proseguendo al contempo le strategie di espansione globale contenute nel piano strategico 2011-2014.

A Piazza Affari dopo la pubblicazione dei conti il titolo Piaggio segna una flessione di oltre un punto e mezzo percentuale a 1,799 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>