Dividendi 2011 non distribuiti

di Stefania Russo 1

Sono ormai stati resi noti tutti i dividendi 2011 distribuiti dalle società per azioni ai propri azionisti. Tra queste, tuttavia, anche quest'anno...

Sono ormai stati resi noti tutti i dividendi 2011 distribuiti dalle società per azioni ai propri azionisti. Tra queste, tuttavia, anche quest’anno non sono mancate quelle che hanno scelto di non distribuire alcun dividendo ai propri azionisti o per le ingenti perdite che non hanno permesso la distribuzione di una cedola o per la necessità di destinare gli utili ad un rafforzamento patrimoniale della società stessa.

Di seguito l’elenco delle società che non hanno proposta la distribuzione di dividendi 2011, relativi all’esercizio 2010.


Best Union Company – ricavi in crescita del 25,4% e un risultato netto negativo per per 470.000 euro
Dea Capital – utile pari a 15,989 milioni di euro rinviato a nuovo sul bilancio 2010
Edison – utile in calo di oltre il 90% e ricavi in crescita del 18%
Fondiaria Sai – perdita pari a 636,4 milioni
Il Sole 24 Ore – ricavi in calo del 2,3% e un risultato netto in perdita per 40,1 milioni di euro
Milano Assicurazioni – risultato netto negativo per 668,7 milioni di euro
Pierrel – risultato netto negativo per 7,7 milioni di euro
Pininfarina – perdita netta pari a 33,1 milioni di euro
Prelios – risultato netto negativo per 95,3 milioni di euro
Premafin – perdita netta pari a 102,8 milioni di euro
Rcs MediaGroup – utile netto consolidato pari a 7,2 milioni e ricavi in crescita del 2,2%
Saras – risultato netto negativo per 43,9 milioni di euro
Unipol – utile netto pari a 71 milioni di euro
Zucchi – perdita netta pari a 20,2 milioni di euro

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>