Dividendo Atlantia 2012 invariato e azioni gratis

di Stefania Russo Commenta

La crisi sembra non spaventare Atlantia e i suoi azionisti. Nel corso di un'intervista rilasciata ad Affari e Finanza, infatti, l'amministratore delegato Giovanni Castellucci...

La crisi sembra non spaventare Atlantia e i suoi azionisti. Nel corso di un’intervista rilasciata ad Affari e Finanza, infatti, l’amministratore delegato Giovanni Castellucci ha spiegato che Atlantia non ha alcun tipo di problema dal punto di vista finanziario in quanto dispone di circa 4 miliardi di derivati dall’emissione di bond.

L’azienda ha inoltre progetti di crescita tramite aggregazioni, integrazioni e acquisizioni, con lo scopo di creare una rete autostradale capace di sostenere finanziamenti efficienti e potenziamenti delle infrastrutture.

ATLANTIA E SIAS RISENTONO DEL NUOVO REGIME FISCALE

Buone notizie anche per gli azionisti, dal momento che Castellucci ha confermato la politica dei dividendi adottata fino ad ora, aggiungendo che al momento non esistono ragioni per attuarne un mutamento. Per l’esercizio 2011, in particolare, l’azienda prevede di mantenere invariato il dividendo unitario e di distribuire anche un’azione gratis ogni 20 azioni già possedute.

DIVIDENDO ATLANTIA 2010, PAGAMENTO 2011

Tornando alla strategia di crescita, Atlantia ha fatto sapere di puntare soprattutto all’estero, in particolare in Sud America, Turchia, Stati Uniti e Francia, dove è stato da poco siglato un contratto di un valore pari a quasi 3 miliardi di euro. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, in particolare, il gruppo sta aspettando che si riapra il mercato delle concessioni, dopo essere riuscita a conquistarsi un punto di osservazione privilegiato sul fronte dei sistemi di pedaggio evoluti con la recente vittoria nella gara per la fornitura e la gestione del sistema di pedaggio free flow sulle principali arterie di accesso a Manhattan.

A Piazza Affari il titolo Atlantia beneficia della visione ottimista del management e della conferma della politica dei dividendi, nel pomeriggio segna infatti un rialzo di circa due punti percentuali a 11,21 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>