Giudizio analisti titolo DiaSorin

di Stefania Russo Commenta

In merito al titolo DiaSorin le valutazioni degli analisti sono piuttosto discordanti. A consigliarne l'acquisto...

In merito al titolo DiaSorin le valutazioni degli esperti sono piuttosto discordanti. A consigliarne l’acquisto sono gli analisti di Intermonte, che di recente hanno confermato rating “buy” sul titolo, in quanto ritengono che sia sottovalutato soprattutto in considerazione delle prospettive ancora positive in merito allo sviluppo dei valori del test della vitamina D, oltre che per l’attesa crescita della restante parte del portafoglio prodotti e delle potenzialità dei nuovi progetti ancora in fase di sviluppo.

GIUDIZIO ANALISTI TITOLO DE LONGHI

Rating “buy” è espresso anche dagli analisti di Banca Profilo, che vedono in DiaSorin un’importante opportunità di investimento, soprattutto per via del potenziale dei suoi nuovi prodotti.

Hanno invece rating “outperform” sul titolo gli analisti di Mediobanca e Banca Aletti. I primi, in particolare, ritengono che il titolo sia sottovalutato, soprattutto alla luce della credibilità dei target annunciati.

TITOLI AZIONARI ITALIANI CONSIGLIATI DA MEDIOBANCA

Mantengono invece rating “hold” sul titolo gli analisti di Equita, Fidentis e Jefferis. Gli analisti di Equita, in particolare, sottolineano la poca visibilità dell’azienda sul mercato USA, nonché la sussistenza di timori in merito all’impatto dei piani di austerità messi in atto da alcuni governi. Fidentis ha invece spiegato che, a suo avviso, la competitività sui test della vitamina D diventerà sempre più agguerrita con conseguenze di rilievo sulla redditività. Gli analisti di Jefferies, invece, affermano che, a seguito delle previsioni che vedono un calo delle vendite negli USA dei test sulla vitamina D, la società dovrà individuare velocemente una nuova strategia di crescita, circostanza che porta ad essere cauti nella formulazione della raccomandazione sul titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>