Luxottica entra nel portafoglio di Equita

di Stefania Russo Commenta

Gli analisti di Equita continuano a credere in un trend rialzista dei mercati azionari, motivo per il quale hanno ulteriormente incrementato...

Gli analisti di Equita continuano a credere in un trend rialzista dei mercati azionari, motivo per il quale hanno ulteriormente incrementato il peso dell’azionariato nel proprio portafoglio dal 94% al 98%.

In particolare, gli esperti della sim milanese hanno incluso nel loro portafoglio anche Luxottica, su cui hanno rating “buy” e target price a 33 euro. Al titolo è stato attribuito un peso di 400 bps alla luce degli ottimi risultati realizzati nel corso del terzo trimestre dell’esercizio in corso e delle ampie potenzialità di crescita nel medio termine. A tutto questo bisogna poi aggiungere la recente sottoperformace del titolo.


Contestualmente è stato aumentato il peso di Saipem di 50 bps. Al riguardo, in particolare, gli analisti hanno citato la recente sottoperformance del titolo derivante dalla decisione di spostare al 2014 la previsione della forte crescita dell’utile per azione inizialmente attesa per il 2013. Questo, secondo Equita, offre delle ottime opportunità di ingresso che lei stessa ha deciso di sfruttare. Sul titolo, ricordiamo, gli esperti hanno rating “buy” e target price a 42 euro.

E’ stato invece ridotto di 50 bps il peso di Azimut, su cui la sim ha rating “buy” e target price a 10,8 euro. La decisione è stata presa alla luce dell’ottima performance messa a segno dal titolo nel corso dell’ultimo periodo. Ridotto di 50 bps anche il peso di Prada (rating “buy” e target price a 49 euro), sempre in considerazione della buona performance del titolo, mentre è stato completamente azzerato il peso di Dsm (buy e target price a 49 euro) alla luce delle previsioni sui risultati che saranno pubblicati il 6 novembre prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>