Mediaset esercizio 2012 in perdita secondo Berlusconi

di Stefania Russo Commenta

Nel corso di un'intervista rilasciata alla web tv del Corriere della Sera, Silvio Berlusconi ha affermato che i risultati...

Nel corso di un’intervista rilasciata alla web tv del Corriere della Sera, Silvio Berlusconi ha affermato che i risultati relativi all’esercizio 2012 che saranno annunciati al termine della riunione del Consiglio di amministrazione in programma per il 26 marzo prossimo evidenzieranno per la prima volta nella storia di Mediaset la chiusura in perdita di un esercizio.

Le parole del leader del Pdl, tuttavia, sono solo un’ulteriore conferma di quello che gli analisti e il mercato già prevedevano, soprattutto dopo la diffusione dei risultati relativi ai primi nove mesi dell’anno.


La società del Biscione ha infatti archiviato il periodo compreso tra gennaio e settembre 2012 con una perdita di 45,4 milioni di euro, rispetto all’utile di 164,3 milioni dei primi nove mesi del 2011.

A questo punto è in discussione anche il dividendo destinato agli azionisti, che con ogni probabilità non verrà distribuito. Al riguardo le ultime stime del consensus formulate sulla base delle previsioni raccolte entro l’11 febbraio scorso parlano di una cedola di 0,01 euro per azione.

Berlusconi ha poi commentato quella che è considerata la notizia del giorno, ovvero l’annuncio di Telecom Italia in merito alla concessione in esclusiva delle negoziazioni per la cessione di La7 a Cairo Communication. Al riguardo, in particolare, l’ex premier ha affermato di non credere che si tratti di un buon affare, in quanto vista la crisi e la caduta della pubblicità in questo momento non ci sono affari in giro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>