Recordati target 2013 alzati dopo prima trimestrale

di Stefania Russo Commenta

Recordati ha diffuso una nota in cui, oltre a comunicare i risultati realizzati nel corso del primo trimestre dell'anno...

Recordati

Recordati ha diffuso una nota in cui, oltre a comunicare i risultati realizzati nel corso del primo trimestre dell’anno, ha reso noto di aver rivisto al rialzo i target per il 2013.

In particolare, la società prevede ora di realizzare nell’esercizio in corso un utile netto pari a 132 milioni di euro, un Ebit di circa 190 milioni e ricavi per 930 milioni, mentre ricordiamo le precedenti stime prevedevano un utile netto di oltre 128 milioni, un Ebit di oltre 185 milioni e ricavi superiori a 920 milioni di euro.


Giovanni Recordati, presidente e amministratore delegato del gruppo, ha spiegato che la decisione di rivedere le stime è stata presa a fronte dei risultati eccellenti conseguiti nel primo trimestre del 2013, confermati anche nel mese di aprile e realizzati soprattutto grazie alla forte espansione internazionale.

Recordati ha chiuso il primo trimestre del 2013 con un utle netto di 37,76 milioni di euro, ossia in crescita dell’11,8% rispetto ai 33,71 milioni realizzati nel corso dei primi tre mesi dello scorso anno. I ricavi si sono attestati a 244,58 milioni di euro, in aumento dell’11,4% rispetto ai 219,56 milioni registrati nello stesso periodo dello scorso anno, mentre il risultato operativo è cresciuto del 10,5% passando da 47,65 milioni a 52,64 milioni di euro, con una marginalità al 21,5%.

Al 31 marzo 2013 l’indebitamento netto della società farmaceutica ammontava a 192,3 milioni di euro, in aumento rispetto ai 153,5 milioni di euro registrati al 31 dicembre 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>