Ricavato Ipo Sem interamente destinato ad acquisizioni

di Stefania Russo 1

Il vicepresidente di Sorgenti Emiliane Modena (Sem), Aldo Balugani, ha rivelato che l'intenzione delle società è di investire in acquisizioni l'intera...

Il vicepresidente di Sorgenti Emiliane Modena (Sem), Aldo Balugani, ha rivelato che l’intenzione delle società è di investire in acquisizioni l’intera somma che ricaverà dalla quotazione in Borsa.

Lo sbarco in Borsa di Sem, dunque, ha come obiettivo principale il finanziamento della crescita per linee esterne della società attraverso acquisizione di società minori, operazioni che Sem intende realizzare a breve in modo tale da completare l’intero processo entro la fine dell’anno.


DETTAGLI IPO SEM 2011

La società, come ha spiegato Balugani, attraverso l’offerta finalizzata alla quotazione in Borsa punta a raccogliere 43,5-50,1 milioni di euro, che corrispondono ad una forchetta di prezzo compresa tra i 2,9 e i 3,34 euro ad azione. Il vicepresidente di Sem ha sottolineato che verranno impiegati tutti, anzi, c’è anche la possibilità che si decida di fare un pò di leva finanziaria, anche se piuttosto contenuta in quanto non verrà superato il rapporto di uno a uno con l’Ebit.

Balugani ha anche parlato della remunerazione spettante agli azionisti, in particolare ha spiegato che quest’anno l’azienda non ha distribuito dividendi ai suoi azionisti proprio in vista dell’intenzione di sbarcare a Piazza Affari. Tuttavia, stando alle espressioni utilizzate dal vicepresidente, si è trattato di un’eccezione in quanto è necessario che ogni anno anche gli investitori risultino soddisfatti.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>