Titolo Luxottica promosso da Citigroup

di Stefania Russo Commenta

A Piazza Affari oggi il titolo Luxottica viaggia in territorio positivo sulla scia della valutazione positiva arrivata...

A Piazza Affari oggi il titolo Luxottica viaggia in territorio positivo sulla scia della valutazione positiva arrivata dagli analisti di Citigroup, che hanno comunicato di aver alzato il target price sul titolo dell’azienda attiva nel settore dell’occhialeria da 27 a 30,30 euro, ovvero una valutazione che ingloba un margine di apprezzamento di oltre undici punti percentuali rispetto al prezzo attuale.

Gli esperti della banca USA, che contemporaneamente hanno ribadito rating “buy” sul titolo, hanno definito Luxottica la migliore azienda a livello globale nell’ambito del settore del lusso.

TITOLI AD ALTO RENDIMENTO SECONDO MORGAN STANLEY

I motivi sono da ricercare nella sua continua crescita che si ripete ormai da decenni, senza contare i diversi fattori che giocano a suo favore, tra cui la crescita dell’età media in Europa che spingerà sempre più in alto il ricorso agli occhiali e la crescente domanda che arriva dai paesi emergenti. A tutto questo bisogna poi aggiungere le diverse nuove licenze, tra cui figura in prima linea Armani che secondo le prime stime a partire dal 2013 inciderà positivamente per 130 milioni sui ricavi annui.

MIGLIORI DIVIDEND YIELD 2013

La decisione di alzare il target price sul titolo è stata una conseguenza della scelta di alzare le stime di Eps 2012-2014, rispettivamente da 1,10 a 1,19 euro, da 1,28 a 1,42 euro e da 1,40 a 1,65 euro, mentre le stime dell’Ebitda salgono a 1,31 miliardi per quest’anno, a 1,49 miliardi per il 2013 e a 1,66 miliardi per il 2014.

Di conseguenza, dunque, secondo il broker, nel corso dei prossimi anni Luxottica alzerà anche i dividendi, in particolare si stimano 0,58 euro per azione nel 2013 e 0,66 euro per azione nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>