Tutti i dividendi 2011

di Stefania Russo 4

Gran parte delle società quotate a Piazza Affari hanno annunciato l'ammontare del dividendo che verrà distribuito ai propri azionisti, che..

Gran parte delle società quotate a Piazza Affari hanno annunciato l’ammontare del dividendo che verrà distribuito ai propri azionisti, che nella maggior parte dei casi per incassarlo dovranno attendere ancora qualche settimana e, in alcuni casi, anche dei mesi.

Di seguito l’elenco dei dividendi distribuiti da ciascuna società in relazione all’anno 2010 con pagamento 2011, stilato sulla base della data di stacco della cedola.


21 marzo
AEDES – 176 euro per quota

23marzo
BB BIOTECH – 3,20 franchi svizzeri

18 aprile
ALERION – 0,011 euro
AUTOSTRADE MERIDIONALI – 0,80 euro
FIAT – ordinarie 0,09 euro, risparmio 0,31 euro, privilegiate 0,31 euro
PARMALAT – 0,036 euro
PRYSMIAN – 0,166 euro
RECORDATI – 0,275 euro

26 aprile
DE LONGHI – 0,146 euro
POP.EMILIA ROMAGNA – 0,18 euro
SAES GETTERS – ordinarie 0,20 euro, risparmio 0,20 euro

2 maggio
ASTALDI – 0,15 euro
BANCO SARDEGNA – ordinarie 0,04 euro, risparmio 0,15 euro, privilegiate 0,30 euro
CREDITO BERGAMASCO – 0,90 euro
DATALOGIC – 0,15 euro
ESPRINET – 0,175 euro
EXPRIVIA – 0,04 euro
GRUPPO MUTUIONLINE – 0,36 euro ordinario, 0,01 euro straordinario

9 maggio
AEROPORTO DI FIRENZE – 0,08 euro
AMPLIFON – 0,033 euro
BANCA IFIS – 0,06 euro e una azione ordinaria ogni 37 azioni già possedute
BENI STABILI – 0,022 euro
BREMBO – 0,30 euro
CAIRO COMMUNICATION – 0,25 euro
TERNI ENERGIA – 0,19 euro
VALSOIA – 0,180 euro
ZIGNAGO VETRO – 0,30 euro

16 maggio
BANCA GENERALI – 0,55 euro
CREDEM – 0,10 euro
PIAGGIO – 0,07 euro
VITTORIA ASSICURAZIONI – 0,17 euro

23 maggio
ANSALDO STS – 0,28 euro
AUTOGRILL – 0,24 euro
AZIMUT HOLDING – 0,25 euro, ossia 0,10 euro come dividendo ordinario e 0,15 euro come dividendo straordinario
BANCA MEDIOLANUM – 0,155 euro
BANCO POPOLARE – 0,03 euro
BENETTON – 0,25 euro
BONIFICHE FERRARESI – 0,12 euro
BULGARI – 0,12 euro
CAMPARI – 0,06 euro
CEMENTIR – 0,06 euro
CIR – 0,025 euro
ENEL GREEN POWER – 0,0272 euro
ENI – 0,50 euro a saldo
ERG – 0,40 euro
EXOR – 0,31 euro per azione ordinaria, 0,3617 euro per azione privilegiata e 0,3881 euro per azione di risparmio
FINMECCANICA – 0,41 euro
GENERALI ASSICURAZIONI – 0,45 euro
GEOX – 0,18 euro
IGD – 0,075 euro
IMA – 0,90 euro
INTESA SANPAOLO – ordinarie 8 centesimi di euro, risparmio 9,1 centesimi di euro
ITALCEMENTI – ordinarie 0,12 euro, risparmio 0,12 euro
LOTTOMATICA – 1 azione ogni 50
LUXOTTICA – 0,44 euro
MARR – 0,50 euro
MEDIASET – 0,35 euro
MONDADORI – 0,17 euro
MPS – 0,0245 euro per azione ordinaria, 0,0335 euro per azione di risparmio e 0,0335 euro per azione privilegiata
NICE – 0,0736 euro
PIRELLI & C. – ordinarie 0,165 euro, risparmio 0,229 euro
SAIPEM – ordinarie 0,63 euro, risparmio 0,66 euro
SAT – 0,13 euro
SNAM RETE GAS 0,14 euro a saldo
SOL – 0,095 euro
TESMEC – 0,028 euro
TOD’S – 2,00 euro
UBI BANCA – 0,15 euro
UNICREDIT – 0,03 euro
VIANINI INDUSTRIA – 0,02 euro
VIANINI LAVORI – 0,10 euro

06 giugno
HERA – 0,09 euro

13 giugno
DIASORIN – 0,40 euro

20 giugno
A2A – 0,96 euro
ENEL – 0,18 euro a saldo

18 LUGLIO
IMPREGILO – ordinarie 0,06 euro, risparmio 0,26 euro

Commenti (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>