Oggi l'euro è in risalita, complice il governo Greco che ha attuato le..

Oggi l’euro è in risalita, complice il governo Greco che ha attuato le riforme per contenere il debito pubblico a livelli accettabili.
Ieri l’euro era arrivato al suo minimo storico.
Infatti l’euro è salito dello 0,33% portandosi a quota 1,36(1 euro vale 1,36 dollari), contro invece la moneta Inglese l’euro ha una leggera salita portandolo a 0,91(1 euro vale 0,91 sterline) ieri era a quota 0,90.

Oggi le borse Europee sono in rialzo, i segmenti di mercato che stanno trainando il mercato europeo sono quelli automobilistici(+2,12%),Bancario(+1,29%) e Tecnologico(+1,32%)



Sul versante macroeconomico in Europa saranno resi pubblici i PMI, che secondo gli esperti risulterebbero in rallentamento rispetto agli anni precedenti, ma son sempre fortunatamente in espansione.
Verrà oggi anche reso noto dati presi da Atlantico sugli indici di occupazione nel settore privato Francese(ADP)

A Piazza affari Telecom perde lo 0,5%, in recupero Fastweb dello 0,4%,invece Terna ha segnato un massimo storico portandosi a +0,33% portando l’azione al valore di 3,07€

L’economia Giapponese continua ad aumentare per la 3 terza settimana consecutiva.
Grazie al rialzo del titolo Toyoda che sale di 3 punti percentuali, questo rialzo è dovuto al ritorno di fiducia degli Americani che hanno iniziato a riacquistate le auto del gruppo automobilistico più grande al mondo.

Altre buone notizie arrivano sul fronte Australiano dove il pil è in continuo aumento dello 0,9%.

La sterlina è scesa a 1,47 contro il dollaro(1 sterlina vale 1,47 dollari) toccando un minimo storico dovuto dalla propria instabilità economica dovuta dal governo incerto e dal grosso debito pubblico che ha alle porte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>