Quotazione obbligazioni Eni dall’11 ottobre 2011

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Scatterà domani, martedì 11 ottobre del 2011, la negoziazione sul MOT, il Mercato Obbligazionario Telematico Organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., la quotazione e, quindi, la negoziazione delle obbligazioni Eni.

Scatterà domani, martedì 11 ottobre del 2011, la negoziazione sul MOT, il Mercato Obbligazionario Telematico Organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., la quotazione e, quindi, la negoziazione delle obbligazioni Eni da poco collocate con successo sul mercato al pubblico indistinto. Trattasi, lo ricordiamo, delle nuove obbligazioni Eni 2011-2017 a tasso fisso, con codice ISIN IT0004760655, e delle nuove obbligazioni Eni 2011-2017 a tasso variabile con codice ISIN IT0004760648.

Nel dettaglio, le nuove obbligazioni Eni 2011-2017 a tasso fisso in circolazione, a fronte di un valore nominale unitario pari a 1.000 euro, sono 1.109.565 ed offrono un rendimento annuo lordo nominale pari al 4,875%; il rimborso delle obbligazioni, in un’unica soluzione, avverrà alla pari alla scadenza, ovverosia in data 11 ottobre dell’anno 2017.



ESITO COLLOCAMENTO OBBLIGAZIONI ENI 2011

Le nuove obbligazioni Eni 2011-2017 a tasso variabile in circolazione, a fronte sempre di un valore nominale unitario pari a 1.000 euro, sono complessivamente 215.011, e pagano un interesse pari al tasso euribor con scadenza a sei mesi maggiorato di uno spread pari al 2,8%. Per la cedola in corso, il tasso di interesse che sarà pagato ai possessori delle obbligazioni è pari al 4,565% a fronte del rimborso dei titoli che anche in questo caso avverrà in un’unica soluzione alla pari alla scadenza, ovverosia in data 11 ottobre del 2017.

TITOLI DI STATO VS OBBLIGAZIONI

Sul MOT, il Mercato Obbligazionario Telematico Organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., sia le nuove obbligazioni Eni 2011-2017 a tasso fisso, sia quelle a tasso variabile, da domani potranno essere acquistate e vendute ai prezzi di mercato per lotti pari a 1.000 euro nominali e/o multipli di 1.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>