Dettagli asta BOT semestrali 26 aprile 2013

di Stefania Russo Commenta

Il 26 aprile 2013 il Ministero dell'Economia e delle finanze, attraverso il meccanismo dell'asta competitiva, collocherà BOT (Buoni Ordinari del Tesoro)...

500_soldi

Il 26 aprile 2013 il Ministero dell’Economia e delle Finanze, attraverso il meccanismo dell’asta competitiva, collocherà BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) semestrali con scadenza 31 ottobre 2013 per un ammontare massimo di 8 miliardi di euro.

Come di consueto, la partecipazione all’asta è consentita solo agli operatori finanziari autorizzati, che dovranno far pervenire entro le ore 11:00 del 26 aprile 2013 le proprie richieste espresse in termini di rendimento. Ciascun operatore partecipante può presentare fino ad un massimo di 5 richieste, ognuna delle quali deve avere un valore non inferiore ad un milione e mezzo di euro.


Gli investitori privati, invece, possono acquistare i BOT oggetto del suddetto collocamento per un ammontare minimo di 1.000 euro. In tal caso le prenotazioni dovranno essere fatte pervenire alla banca o ad altro intermediario finanziario autorizzato entro il giorno lavorativo precedente rispetto a quello del collocamento, in modo tale da consentire a questi di poter acquistare per tempo i titoli di Stato per conto dei clienti e di trasferirli sul loro deposito titoli in sede di regolamento delle sottoscrizioni.

Qalora le richieste di ciascun operatore, anche complessivamente, dovessere superare l’importo offerto dal Tesoro, esse verranno prese in considerazione a partire da quella con il rendimento più basso e fino a concorrenza dell’importo offerto.

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha informato anche che la circolazione di BOT al 12 aprile 2013 era pari a 159.870,470 milioni di euro.

Per conoscere i risultati dell’asta si veda “Domanda e rendimento BOT asta 26 aprile 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>