Domanda e rendimento CTZ 26 luglio 2012

di Stefania Russo Commenta

I risultati dell'asta di CTZ disposta per oggi dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Nel corso dell’asta tenuta questa mattina il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha collocato CTZ (Certificati Zero Coupon) per un ammontare complessivo pari a 2,5 miliardi di euro, pari quindi all’importo massimo prestabilito dal MEF, che ricordiamo per questo collocamento aveva fissato un range compreso tra 1,5 e 2,5 miliardi di euro.

Le richieste di CTZ sono state pari a 4,44 miliardi, equivalente ad un rapporto di copertura, dato dalla differenza tra l’ammontare di titoli richiesti e quello dei titoli offerti, di 1,78, in aumento rispetto all’1,65 dell’asta di fine giugno.


Sul fronte del rendimento, invece, si sono rivelati fondati i timori degli investitori, che avevano prospettato un possibile aumento del rendimento a fronte del peggioramento della situazione a livello europeo. Il rendimento dei CTZ oggetto del collocamento di questa mattina, infatti, si è attestato al 4,86% contro il 4,712% dell’asta tenuta lo scorso mese.

Dopo la diffusione dei risultati dell’asta di questa mattina, l’attenzione si è sposta ora sull’asta di BOT semestrali in programma per domani (leggi “Dettagli asta BOT semestrali 27 luglio 2012“)e sull’asta di BTP a 5 e 10 anni in programma per lunedì prossimo (leggi “Dettagli asta BTP a 5 e 10 anni 30 luglio 2012“), anche se alla luce dell’aumento del rendimento registrato per i CTZ appare scontato che analoga crescita dei rendimenti si verificherà anche per le ultime due aste del mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>