Risultati asta titoli di Stato Spagna 19 aprile 2012

di Stefania Russo Commenta

L'attesissima asta avente ad oggetto titoli di Stato spagnoli a 10 e 2 anni tenuta questa mattina si è conclusa...

L’attesissima asta avente ad oggetto titoli di Stato spagnoli a 10 e 2 anni tenuta questa mattina si è conclusa con il collocamento di titoli per un ammontare complessivo pari a 2,54 miliardi.

Il risultato, dunque, non è stato disastroso come si temeva, non solo dal punto di vista della quantità di titoli collocati ma anche sul fronte dei rendimenti, dal momento che per i titoli decennali è stato registrato soltanto un lieve rialzo al 5,743% rispetto al 5,403% di gennaio, mentre i tassi sul titolo a due anni sono addirittura calati passando al 3,463% dal 3,495%.

RENDIMENTO INVESTIMENTI INIZIO 2012

Per quanto riguarda i bond con scadenza 2014, più nel dettaglio, sono stati collocati titoli per un ammontare pari a 1,12 miliardi di euro a fronte di una richiesta di 3,67 miliardi, con un rapporto di copertura salito da 2 a 3,3, mentre per quanto riguarda i bond con scadenza 2022 sono stati collocati titoli per un ammontare pari a 1,43 miliardi di euro, pari a un rapporto di copertura di 2,4, dal 2,2 della precedente asta.

CALENDARIO EMISSIONI TITOLI DI STATO 2012

L’esito dell’asta, senza dubbio migliore rispetto a quelle che erano le aspettative degli analisti, ha spinto al rialzo l’euro nei confronti del dollaro, che poco dopo la pubblicazione dei risultati ha raggiunto il livello massimo intraday a 1,3165. Non ne beneficiano invece né la Borsa di Madrid né quella di Milano, che viaggiano entrambe in territorio negativo. A Piazza Affari, in particolare, viaggiano in territorio negativo tutti i principali indici azionari, soprattutto sulla scia della flessione registrata da alcuni titoli del comparto bancario.

Per quanto riguarda i titoli di Stato italiani, ricordiamo, la prossima asta disposta da MEF è prevista per martedì 24 aprile, quando verranno collocati CTZ (Certificati Zero Coupon) e BTP€i (BTP indicizzati all’inflazione europea).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>