Previsioni sulla Sterlina per il 23 gennaio 2012

La sterlina sta beneficiando del buon sentiment presente sui mercati finanziari per guadagnare terreno nei confronti delle major currency, in particolare contro dollaro americano e yen giapponese. Il pound è, invece, in difficoltà contro l’euro che però è la valuta più acquistata negli ultimi giorni dopo molte settimane passate sotto i colpi delle vendite. Il tasso di cambio sterlina/dollaro si trova poco sotto le resistenze di area 1.5580. Il cable potrebbe allungare ulteriormente fino a 1.56 o anche fino a 1.5650 già entro oggi, in caso di accordo definitivo tra la Grecia e i creditori privati.

Il cable potrebbe però soffrire se l’accordo dovesse saltare, in quanto è probabile un brusco deterioramento del sentiment con nuovi forti flussi in acquisto su valute come il dollaro USA e lo yen. In questo caso il cambio potrebbe rivedere 1.55 – 1.5480 già entro oggi. Il cambio sterlina/yen, invece, si è fermato poco sotto 120 dopo un ottimo rimbalzo dal supporto di area 117.30. Il cambio potrebbe effettuare il breakout rialzista di 120 e spingersi fino a 120.50 prima e 121.50 poi.

Il tasso di cambio euro/sterlina è sui top intraday di area 0.8350. Il cambio dovrebbe raggiungere quota 0.8370 – 0.8380 e forse addirittura rivedere area 0.8420, in caso di breakout deciso di 0.8380. La forte spinta rialzista sul cambio potrebbe diminuire a seguito di prese di beneficio di brevissimo periodo, ma l’inversione del trend al momento sembra poco probabile se non in caso di bad news relative ai negoziati tra Atene e i creditori.

Lascia un commento