Euro in discesa sul dollaro. Criptovalute continuano a crollare

di Daniele Pace Commenta

euroL’Euro torna a scendere nella notte sul dollaro statunitense, poi la coppia EUR/USD sale dello 0,11% e si quota a 1,1586 dollari USA. Il supporto si trova ora a 1,1555, e la resistenza a 1,1852.
L’euro sale anche sulla sterlina inglese, e sullo yen. Per la coppia EUR/GBP l’incremento è dello 0,11% a 0,8733, mentre per la coppia EUR/JPY l’incremento è dello 0,16% a 128,18.

Scende invece il Dollaro Australiano sul Dollaro statunitense. La coppia AUD/USD scende dello 0,19% a 0,7464.
Il Dollaro Australiano scende anche sull’euro e sullo Yen. La coppia EUR/AUD sale dello 0,16% a 1,5495 e la coppia AUD/JPY va giù dello 0,19% a 82,56.

Le criptovalute

Continua il momento nero delle cripto valute, che non trovano fine alla loro discesa dopo l’ennesimo attacco hacker ad una piattaforma, stavolta sud coreana.

Dopo una sostanziale stabilità, ieri, questa mattina le perdite vanno dall’1% di Bitcoin fino al 5% per Litecoin.

La madre di tutte le criptovalute è scesa sotto i 6600 dollari, mentre la sorella minore, Bitcoin cash staziona sugli 855 dollari.

Ripple è crollato a 0,55 dollari, mentre Ethereum orbita attorno ai 500 dollari. Doveva essere l’anno della consacrazione definitiva, e invece le criptovalute continuano la loro fase di difficoltà, in attesa di una stabilità nei regolamenti e nelle procedure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>