Euro su nella notte ma poi arretra in mattinata

di Daniele Pace Commenta

dollaroNella notte è continuato l’apprezzamento dell’euro nei confronti del dollaro, anche se l’apertura dei mercati europei ha portato un po’ di pessimismo, con le borse in perdita e la moneta unica in leggero arretramento. Alla chiusura di Wall Street, la coppia EUR/USD era salita dello 0,19%, posizionandosi a quota 1,1362 dollari, con supporto a 1,1315, e resistenza a 1,1374.
L’Euro saliva anche sulla Sterlina Inglese, con la coppia EUR/GBP a +0,01% e quota 0,8672, e sullo yen, con la coppia EUR/JPY a +0,55% e quota 126,17 yen.

Le coppie alle 9 e 30

Ora l’euro è leggermente arretrato sul dollaro, scendendo dello 0,05% a quota 1,1353 sul biglietto verde. Intanto la coppia EUR/GBP scende bruscamente dello 0,47% per posizionarsi a quota 0,8630 sterline. La moneta britannica si avvantaggia per le aperture di Corbyn su un secondo referendum sulla Brexit. Una boccata d’ossigeno per l’economia dell’isola, che sta vivendo un momento del tutto particolare. Sullo yen invece, l’euro subito una forte contrazione, pari allo 0,27%, posizionandosi a 125,81 yen.

La moneta unica si apprezza sulla lira turca, dello 0,03% a quota 6,0220 e sul rand sudafricano, dello 0,21% a quota 15,7359. Intanto il dollaro USA si apprezza su quello canadese, dello 0,16%, a quota 1,3209.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>