Forex, dieci consigli per gli investimenti

0
80

Sul mercato del Forex, la dinamicità è uno dei fattori più importanti. Quali consigli possono essere utili ai trader?

Euro e il franco svizzero saranno le valute di finanziamento più richieste, mentre lo yen ha delle buone possibilità di aumentare il proprio valore. Ecco, dunque, dieci indicazioni da seguire.

  1. Short su GBP/JPY: bene in un contesto di avversione al rischio e nuove paure per una Brexit.
  2. Short su CHF/JPY: le condizioni interne al mercato FX e la divergenza di politica monetaria giocano a favore dello yen.
  3. Long su USD contro AUD, CAD, NZD e NOK: la debolezza sul mercato e gli investimenti in calo sulle materie prime dovrebbero le valute legate alle commidity in offerta.
  4. Long su USD contro dollaro di Singapore (SGD) e dollaro di Taiwan (TWD): la riduzione della eva sui conti dei Paesi asiatici creerà domanda di dollaro USA.
  5. Long su JPY contro won sudcoreano (KRW) e lo yuan cinese (CNH): un posizionamento che trae vantaggio dal valore dei differenziali e dalla riduzione dell’effetto leva sui bilanci dei paesi asiatici
  6. Short su EUR/INR: un carry trade grazie agli alti tassi di interesse in India e la politica di allentamento della Banca Centrale Europea (BCE).
  7. Short su EUR/MXN: il peso messicano (MXN) dovrebbe salire grazie ai bilanci relativamente poco legati alla leva e lo scambio in rafforzamento contro il dollaro USA.
  8. Long su USD/BRL: il rating del Brasile potrebbe essere abbassato ancora.
  9. Long su USD/PLN: i cambiamenti in arrivo dalla banca centrale della Polonia (Narodowy Bank Polski – NBP) potrebbero causare nuovi rischi sullo zloty.
  10. Short su CAD/RUB: il rublo russo potrebbe trarre vantaggio da un aggiustamento del valore di mercato e il finanziamento tramite dollaro canadese riduce in parte l’esposizione al prezzo del petrolio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui