Il dollaro sale in Asia. In America si rafforza l’euro

0
140

Il dollaro statunitense si apprezza su quasi tutte le altre valute nella sessione asiatica, ma si indebolisce sull’euro nella sessione americana.

Scende nei confronti del dollaro australiano, e la coppia AUD/USD perde lo 0,08% quotandosi a 0,7570. Il supporto si stabilisce a 0,7504, e la resistenza a 0,7605.
Il dollaro australiano sale sull’Euro e sullo Yen Giapponese. Coppia EUR/AUD a 1,5465, giù dello 0,03%, e coppia AUD/JPY su dello 0,19%, a 82,94.

Il dollaro Usa sale sullo yen, e la coppia USD/JPY arriva a 109,47, +0,20%. Supporto a 108,96, e resistenza a 111,39.

Le altre coppie

Il dollaro si indebolisce sull’euro ma si apprezza sulla sterlina. La coppia EUR/USD sale dello 0,04% e quota 1,1724. Il supporto è a 1,1676, e la resistenza a 1,1829.
La coppia GBP/USD si quota a 1,3378, giù dello 0,01%. Il dollaro Usa scende nei confronti del dollaro neozelandese, con la coppia che sale dello 0,04% e si quota a 0,6930. Il supporto si ferma a 0,6873, e la resistenza a 0,6975.
Il Dollaro Neozelandese sale anche sul Dollaro Australiano e sull’Euro. La coppia AUD/NZD scende dello 0,06% a 1,0930, mentre la coppia EUR/NZD va giù dello 0,04% a 1,6913.

L’euro sale anche sulla sterlina e sullo yen. La coppia EUR/GBP scende dello 0,06% a 0,8759 e la coppia EUR/JPY perde lo 0,54% a 128,06.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui