Il ruolo delle Banche Centrali nel forex trading

0
309

Le banche centrali esercitano un ruolo molto importante nel Forex trading: i cambiamenti di politica monetaria e le decisioni sui tassi di interesse di riferimento hanno un forte impatto su ogni valuta dei Paesi di riferimento.

Ma in che modo le banche centrali influenzano l’andamento delle valute? Che ruolo hanno nel mercato del Forex?

I tassi di interesse, stabiliti da ogni banca centrale, influenzano fortemente il mercato di cambio delle valute. Essi incoraggiano gli investitori internazionali ad investire il loro denaro nel cambio forex al fine di ottenere un alto rendimento.

Per molti anni, i differenziali dei tassi tra i paesi sono stati di notevole interesse per gli operatori professionali. Tuttavia, gli operatori più individuali non si rendono conto che la cosa più importante qui non è il valore assoluto di ogni tasso di interesse, ma le aspettative di tassi futuri.

La comprensione delle finalità e delle modalità operative di una banca centrale permette a un trader di predire una tendenza probabile nel forex o una tendenza nelle coppia di valute.

Per molte banche centrali, l’inflazione è una priorità. Se l’inflazione (di solito misurata dal Consumer Price Index) è al di sopra dell’obiettivo della banca centrale, il trader si può aspettare di vedere una politica monetaria più restrittiva. Allo stesso modo, se mantenere l’inflazione sotto controllo non è l’obiettivo, la banca centrale cercherà di allentare la sua politica monetaria.

Combinando le relative politiche monetarie delle due banche centrali, un trader può pertanto prevedere l’andamento di una coppia di valute. Se una banca centrale alza i tassi di interesse, mentre un’altra conferma i suoi tassi, la valuta il cui tasso aumenta è probabile si apprezzi nei confronti dell’altra (salvo imprevisti).

Le banche centrali più importanti nel mercato del Forex sono:

  • Federal Reserve degli Stati Uniti,
  • BCE (Banca Centrale Europea),
  • Banca d’Inghilterra (BoE)
  • Banca del Giappone (BoJ),
  • Banca Nazionale Svizzera (BNS),
  • Banca del Canada (BoC),
  • Reserve Bank d’Australia (RBA),
  • Reserve Bank di Nuova Zelanda (RBNZ).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui