L’euro sale su dollaro e scende su sterlina e yen. Criptovalute, piccoli segnali

di Daniele Pace Commenta

Il venerdì del mercato valutario si apre con l’euro che sale sia sul dollaro che sulla sterlina britannica, in rapporto alla chiusura della scorsa settimana. La coppia EUR/USD arriva a 1,1692, questa mattina verso le 7 e 30, con un piccolo apprezzamento dello 0,02%. Il supporto si posiziona a 1,1526, il più basso rispetto all’apertura della settimana, mentre la resistenza si posiziona a 1,1701, più alta rispetto al mezzo della settimana.

Sterlina e yen

L’euro scende sulla sterlina britannica e sullo yen. La coppia EUR/GBP scende dello 0,01% e si posiziona a 0,8918. La coppia EUR/JPY va giù dello 0,02% e arriva a 130,82.

La coppia EUR/GBP continua dunque a segnalare una tendenza negativa, che però sta rallentando. L’area di resistenza, posizionata a 0,8939, potrebbe segnare un’inversione di tendenza.

Le criptovalute

Piccoli segnali dal mondo delle criptovalute, con una chiusura settimanale che potrebbe essere positiva, dopo il nuovo crollo nel mezzo della settimana. In nove mesi, le cripto hanno perso l’80% del loro valore. Un crollo sicuramente inaspettato anche per i più pessimisti, mentre gli ottimisti stanno aspettando la ripresa. Se questa ci sarà, avverrà probabilmente a fine anno, e in modo molto più lento rispetto all’anno scorso, con molti investitori che hanno perso fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>