Investire in azioni, le prospettive per il 2014

di Matteo Moneta Commenta

Il prossimo anno potrebbe riservare interessanti sorprese per i mercati azionari, soprattutto per il listino italiano. A sostenerlo è Armando Carcaterra Direttore investimenti di Anima SGR che nel bollettino mensile, analizza gli scenari relativi al prossimo anno dei mercati azionari e obbligazionari. La sua visione è particolarmente positiva sia per quanto riguarda l’Italia ma anche per gli altri Paesi Europei periferici come la Spagna. Per quanto concerne l’Italia, Carcaterra ritiene che la struttura fondamentale vada verso una lenta stabilizzazione con dei miglioramenti che lo spingono a considerare positivi anche i titoli governativi del bel Paese. Per il prossimo anno sostiene il direttore “l’Italia continuerà ad essere messa alla prova dai mercati, in particolare sul fronte della stabilità politica del governo”.

>Come investire con i Certificati zero coupon
Entrando più nello specifico l’esperto è positivo sui titoli del Listino Milanese per il prossimo anno. “A livello geografico l’area preferita resta l’Eurozona e nell’ambito di questa le Borse dei Paesi periferici, in particolare di Italia e Spagna. L’Eurozona, infatti, continua a beneficiare di significativi flussi di investimento in entrata, che stanno avvantaggiando in particolare le asset class più penalizzate durante la crisi degli ultimi anni, cioè paesi periferici e titoli con esposizione al mercato domestico”.

>Come funzionano i certificati di deposito

Visione positiva, grazie ad un sensibile miglioramento della stabilità politica, anche sul mercato obbligazionario, si legge sul report mensile della Sgr: “Sui titoli governativi italiani continuiamo ad essere positivi in quanto i fondamentali ai margini stanno migliorando, ma non va sottovalutato che l’Italia continuerà ad essere messa alla prova dai mercati, in particolare sul fronte della stabilità politica del governo. Sui nostri fondi obbligazionari abbiamo un modesto sovrappeso sull’Italia, con una preferenza per la curva oltre 3-7 anni”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>