Domanda e rendimento BOT asta 12 gennaio 2012

0
70

La Banca d’Italia ha comunicato che in occasione dell’asta tenuta oggi e avente ad oggetto il collocamento di BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) annuali con scadenza 14 gennaio 2013, sono stati collocati tutti i titoli offerti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, per un ammontare complessivo pari a 8,5 miliardi di euro.

La domanda di titoli è stata pari a 12,5 miliardi, pari ad un rapporto di copertura, dato dal rapporto tra l’ammontare di titoli offerti e l’ammontare dei titoli richiesti, di 1,47.

GUIDA PER INVESTIRE IN TITOLI DI STATO

Il rendimento lordo di aggiudicazione è invece stato pari al 2,735%, equivalente ad un prezzo di aggiudicazione di 97,309 euro.

In occasione della precedente asta tenuta lo scorso dicembre, ricordiamo, erano stati collocati titoli per 7 miliardi di euro a fronte di una richiesta pari a 13,47 miliardi di euro, ossia pari ad un rapporto di copertura di 1,92. Il rendimento era invece stato pari al 5,952%.

COMUNICAZIONE ASTA BTP 13 GENNAIO 2012

Il rendimento dei titoli di Stato, dunque, è letteralmente crollato, ne deriva quindi che a seguito di tale collocamento è calato il divario tra i titoli di Stato italiani e quelli tedeschi, sceso a 476 punti.

Sulla scia della ritrovata fiducia che segue l’esito dell’asta e del positivo andamento dei titoli del comparto bancario, Piazza Affari viaggia in territorio positivo mettendo a segno la migliore performance tra le borse europee.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui