Esito asta Btp 27 ottobre 2011

0
125

L’asta dei Btp indicizzati all’inflazione con scadenza settembre 2012 tenuta oggi si è conclusa con il collocamento di titoli per 750 milioni di euro, ossia il numero massimo di titoli offerti dal ministero dell’Economia e delle Finanze, che ricordiamo per quest’asta aveva fissato una forchetta compresa tra i 500 e i 750 milioni di euro.

A comunicarlo è stata la Banca d’Italia rendendo noti i numeri relativi all’offerta, che ha registrato un tasso di copertura superiore a quello registrato in occasione della precedente asta tenuta lo scorso luglio.

ESITO ASTA TITOLI DI STATO 26 OTTOBRE 2011

A fonte di un collocamento di titoli per 750 milioni di euro, infatti, è stata registrata una richiesti di titoli per oltre 1,6 miliardi, equivalente ad un tasso di copertura, pari alla differenza tra i titoli richiesti e i titoli offerti, di 2,13, in aumento rispetto al tasso di 1,6 registrato durante l’asta di luglio a fronte di un collocamento di titoli per 942 milioni di euro.

TITOLI DI STATO VS OBBLIGAZIONI

Rispetto alla precedente asta, è risultato in crescita oltre anche il tasso di copertura anche il rendimento, che è passato al 4,61% dal precedente 4,07%. Il prezzo di aggiudicazione è stato invece di 80,65, contro l’84,1 dell’asta tenuta lo scorso luglio.

La prossima asta del ministero dell’Economia e delle Finanze è attesa per venerdì 28 ottobre 2011, quando verranno collocati Btp (Buoni del Tesoro Poliennali) e CCTEu (Certificati di Credito del Tesoro) con scadenza a sei mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui