Gabriele Galateri nuovo presidente Generali

2
167

Il successore di Cesare Geronzi è Gabriele Galateri. A soli due giorni dalle dimissioni dell’ormai ex presidente di Generali Assicurazioni, il Consiglio di amministrazione della compagnia assicurativa ha scelto l’ex presidente di Mediobanca.

Le indiscrezioni circolate ieri, secondo cui Galateri era il favorito a prendere il posto di Geronzi, si sono quindi rivelate fondate. Gli altri candidati erano il presidente di Assogestioni, Domenico Siniscalco, e l’ex commissario europeo, Mario Monti.


La notizia, tuttavia, non ha ancora ricevuto alcuna conferma ufficiale ma è stata appresa da fonti vicine ai vertici di Generali. Secondo le prime indiscrezioni pare che sia stato scelto Galateri per via della perfetta compatibilità del suo profilo con il ruolo di presidente della compagnia triestina. Figurano a suo favore i cinque anni trascorsi in Generali in veste di vice presidente, la sua esperienza in Mediobanca e la profonda conoscenza dei soci e del management, a cui si aggiunge la sua grande esperienza a livello internazionale.

Secondo le indiscrezioni, dunque, sarà Gabriele Galateri ad essere cooptato stasera in consiglio e ad essere nominato nuovo presidente di Generali. A fine aprile, poi, la sua nomina verrà confermata da dall’assemblea.

Nel frattempo a Piazza Affari la quotazione Generali continua a guadagnare terreno, al momento segna un rialzo dell’1,68% a 16,33 euro.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui