Dati preliminari primo semestre 2012 Brunello Cucinelli

0
25

Stando ai dati preliminari diffusi nel corso delle ultime ore, Brunello Cucinelli ha archiviato il primo semestre dell’anno con ricavi in crescita del 16,1% a 135,2 milioni di euro, registrando incrementi particolarmente significativi in Europa (+17%), Nord America (+23%), Greater China (+52%) e mercati asiatici.

Sebbene il dato relativo ai ricavi sia positivo, va comunque evidenziato che la crescita è da ricondurre esclusivamente ad un incremento delle esportazioni, dal momento che nel periodo in esame il mercato italiano ha registrato un calo del 3% circa.


Per quanto riguarda i singoli canali di vendita, notevoli incrementi sono stati registrati nel canale Monomarca, sia Retail (+49%) che Franchising (+47%), così come pure risultati positivi sono stati registrati nel network Multimarca.

I dati preliminari relativi al periodo compreso tra gennaio e giugno 2012 sono stati comunicati dall’azienda leader nel settore del cachemire attraverso apposita nota, nella quale il presidente e amministratore delegato Brunello Cucinelli si è detto più che soddisfatto dell’andamento del business, aggiungendo inoltre che i dati e la qualità delle vendite lasciano immaginare un semestre dalla redditività molto interessante.

A Piazza Affari il titolo Brunello Cucinelli beneficia della pubblicazione dei dati preliminari: in tarda mattinata segna un rialzo dello 0,55% a 10,99 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui