Previsioni crescita Pirelli & C.

0
77

Il presidente di Pirelli & C., Marco Tronchetti Provera, ha affermato che vista l’assenza di significati rallentamenti è probabile che ad agosto 2010 il fatturato della divisione Tyre andrà a superare quelle che sono le aspettative, sia del gruppo stesso che del mercato in generale.

L’ottimismo riguarda non solo i prossimi mesi ma anche il prossimo anno, durante il quale il numero uno del gruppo prevede una crescita in tutte le principali aree geografiche in cui opera, anche se di sicuro il tasso di crescita sarà inferiore in Europa e Stati Uniti e decisamente più elevato nei paesi emergenti, a cui tutte le gradi aziende stanno puntando e da cui tutti si aspettano una crescita significativa.


A spingere il gruppo a prevedere una crescita superiore alle previsioni è senza dubbio il buon andamento del comparto Tyre che nell’ultimo periodo ha registrato una crescita dei volumi piuttosto sostenuta. Se si considera solo il mercato europeo la crescita è stata del 18% nel settore auto e del 41% nel truck.

Nonostante lo spiccato ottimismo del gruppo gli esperti di Equita hanno preferito mantenere invariato il rating “buy” e il target price a 6,35 euro, alla luce del fatto che non si esclude un calo causato dalla saturazione dell’attività produttiva.

Al momento a Piazza Affari il titolo Pirelli +0,70% a 5,785 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui