Domanda e rendimento asta BOT annuali 12 luglio 2012

0
1

La Banca d’Italia ha comunicato i risultati dell’asta avente ad oggetto il collocamento di BOT (Buoni Ordinari del Tesoro) annuali con scadenza 12 luglio 2013 offerti questa mattina dal Ministero dell’Economia e delle finanze.

Nell’ambito di tale asta, in particolare, sono stati collocati titoli per un importo pari a 7,5 miliardi di euro, ovvero l’intero ammontare messo a disposizione dal MEF.


La domanda è stata piuttosto sostenuta ma inferiore rispetto a quella registrata lo scorso mese. Sono infatti pervenute richieste per un ammontare pari a 11,6 miliardi di euro, equivalente ad un rapporto di copertura di 1,55 rispetto all’1,73 dell’asta di giugno.

Per contro, il rendimento ha registrato un calo dopo i preoccupanti rialzi registrati nel corso degli ultimi mesi. Il rendimento lordo di aggiudicazione dei BOT collocati questa mattina è infatti sceso al 2,697%, equivalente ad un prezzo di aggiudicazione di 97,367.

Al termine dell’asta di BOT annuali tenuta lo scorso giugno, ricordiamo, il rendimento lordo era stato pari al 3,972%, mentre le richieste erano state pari a 11,26 miliardi di euro a fronte di un ammontare offerto pari a 6,5 miliardi di euro.

Dopo i risultati dell’asta di questa mattina i riflettori sono puntati sull’asta di BTP a tre anni in programma per domani (leggi “Dettagli asta BTP venerdì 13 luglio 2012“)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui