Previsioni sul Dollaro USA 14 marzo 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro ha vissuto ieri una seduta molto movimentata, ma la discesa prosegue e stamattina i prezzi sono scesi anche sotto il supporto di 1.3050. Al momento siamo sui minimi intraday a 1.3034, vicini al primo obiettivo posto sulla major support area di 1.3020

Il dollaro americano resta la valuta più acquistata del momento, in particolar modo contro euro e yen. Ieri la Federal Reserve ha confermato i tassi di interesse sui minimi storici tra lo 0% e lo 0,25%, dichiarando che questo livello sarà mantenuto fino all’ultima parte del 2014. Ben Bernanke, presidente della FED, intravede miglioramenti nel mercato del lavoro ma evidenzia anche come il tasso di disoccupazione resti elevato. Buone notizie poi dai risultati degli stress test delle banche americane, che hanno superato abbondantemente la prova facendo volare gli indici azionari di Wall Street.

Il tasso di cambio euro/dollaro ha vissuto ieri una seduta molto movimentata, ma la discesa prosegue e stamattina i prezzi sono scesi anche sotto il supporto di 1.3050. Al momento siamo sui minimi intraday a 1.3034, vicini al primo obiettivo posto sulla major support area di 1.3020. A questo punto il cambio dovrebbe spingersi fino al target “psicologico” di 1.30 e probabilmente anche fino a 1.2950. Non è da escludere, però, un ritorno di fiamma dei compratori considerando che siamo su importanti livelli di supporto.

PREVISIONI SU EURO/DOLLARO 13 MARZO 2012

Il tasso di cambio dollaro/yen ha realizzato nuovi top a 11 mesi a 83.31, evidenziando un trend rialzista davvero molto solido. Le prospettive restano positive e si può stimare un target entro fine mese posto intorno a 85.50, livello toccato l’ultima volta nell’aprile 2011. Ritorna a perdere quota anche il cambio sterlina/dollaro, che si sta dirigendo nuovamente verso il supporto di area 1.5650: le possibilità di un nuovo test dei minimi di periodo di 1.56 sono aumentate sensibilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>