Acconto dividendo 2011 azioni Eni ed Enel

di Filadelfo Scamporrino 1

L’acconto sul dividendo 2011, superiore ai 0,50 euro per azione pagati sempre a titoli di acconto lo scorso anno, fa seguito alle decisioni comunicate proprio da Eni S.p.A. nelle scorse settimane.

Per gli azionisti Eni è ufficialmente scattato il conto alla rovescia per l’incasso dell’acconto sul dividendo 2011, pari a 0,52 euro per azione. La data di stacco della cedola, in accordo con quanto deliberato nei giorni scorsi dal Consiglio di Amministrazione del colosso energetico quotato in Borsa a Piazza Affari, è infatti fissata per lunedì prossimo, 19 settembre, a fronte della messa in pagamento che avverrà come al solito tre giorni dopo, ovverosia in data giovedì 22 settembre del 2011.

L’acconto sul dividendo 2011, superiore ai 0,50 euro per azione pagati sempre a titolo di acconto lo scorso anno, fa seguito alle decisioni comunicate proprio da Eni S.p.A. nelle scorse settimane in concomitanza con il rilascio dei dati dei primi sei mesi del 2011, caratterizzati in particolare da un utile operativo adjusted in crescita dell’8% sopra la quota dei 9 miliardi di euro.



PREVISIONI DIVIDENDI 2011-2012 IN CASO DI RECESSIONE

Gli azionisti dell’altro colosso energetico quotato a Milano, Enel S.p.A., dovranno invece attendere il prossimo mese di novembre per incassare l’acconto sul dividendo 2011. L’importo, ancora da definire, sarà infatti messo in pagamento il 21 novembre a fronte della data di pagamento fissata per giovedì 24 novembre del 2011.

BILANCIO ENI PRIMO SEMESTRE 2011

Anche in questo caso la decisione fa seguito ai risultati ottenuti nell’H1 2011 con un fatturato semestrale in crescita di oltre il 10% a 38,3 miliardi di euro a fronte di un risultato netto in aumento di oltre il 5% a 2,55 miliardi di euro. Ricordiamo che Enel S.p.A. è la controllante di Enel Green Power S.p.A., a sua volta quotata in Borsa a Piazza Affari da poco meno di un anno.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>