Mutui a tasso fisso più convenienti 2011

di Stefania Russo 5

Alla luce del rialzo dei tassi di interesse attuato lo scorso 7 aprile dalla Bce e delle previsioni degli analisti, secondo cui nel corso della..

Alla luce del rialzo dei tassi di interesse attuato lo scorso 7 aprile dalla Bce e delle previsioni degli analisti, secondo cui nel corso della restante parte dell’anno ci saranno almeno altri due rialzi di un quarto di punto percentuale, le famiglie che stanno pagando un mutuo a tasso variabile si chiedono se, viste le prospettive relative all’andamento dei tassi mutui 2011, conviene passare al fisso.

A riguardo gli esperti consigliano di non prendere decisione affrettate, poiché nella maggior parte dei casi l’ammontare della rata comprensiva di rialzo sarà inferiore alla rata che si pagherebbe con il tasso fisso.


Ma ovviamente non è possibile trarre un’unica conclusione, è necessario esaminare e valutare con attenzione ogni singolo caso. Non si escludono, infatti, ipotesi in cui il passaggio al tasso fisso può risultare conveniente, soprattutto se il mutuo è stato stipulato di recente, così come pure non si escludono casi in cui la differenza è talmente lieve che si preferisce passare al fisso in modo tale da dormire sonni tranquilli e mettersi al riparo da eventuali pericoli.

Per coloro che si trovano in questa situazione, dunque, può risultare utile consultare la lista dei mutui a tasso fisso più convenienti pubblicata da CorrierEconomia sulla base dei dati di www.mutuionline.it.

I mutui a tasso fisso a 20 anni più convenienti, in particolare, sono quelli offerti da Cariparma (tasso del 4,40%), WeBank (4,73%), CheBanca! (4,81%), Bnl (4,60%) e Ing Direct (4,91%). I mutui a tasso fisso a 30 anni più convenienti, invece, sono quelli offerti da WeBank (4,70%), Cariparma (4,70%), Ing Direct (4,97%), Che Banca! (5,07%) e Bnl (4,90%).

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>