Nuovo libretto postale nominativo Smart

di Stefania Russo Commenta

A partire dal 1° gennaio 2013 i nuovi clienti e i titolari di un libretto di risparmio postale nominativo ordinario, anche cointestato...

A partire dal 1° gennaio 2013 i nuovi clienti e i titolari di un libretto di risparmio postale nominativo ordinario, anche cointestato, potranno aderire alla nuova soluzione di risparmio offerta da Poste Italiane, ovvero il nuovo libretto nominativo Smart.

Sul fronte del rendimento, il nuovo libretto postale offre un tasso di interesse base dell’1% lordo, quindi lo stesso offerto dal tradizionale libretto postale nominativo ordinario, tuttavia durante il periodo di lancio, ovvero dal 1° gennaio 2013 al 30 giugno 2013, verrà applicato un tasso promozionale del 3%, purché vengano rispettate determinate condizioni.


In particolare, per poter ottenere il tasso promozionale del 3% occorre: attivare la Carta Libretto Postale (qualora non sia già posseduta) entro 60 giorni dall’adesione al Libretto Smart; attivare il servizio RPOL (Risparmio Postale online) entro 60 giorni dall’adesione al Libretto Smart; mantenere il libretto Smart almeno fino al 31 dicembre 2013.

E’ inoltre necessario rispettare una delle seguenti condizioni: accredito sul libretto della pensione/stipendio/prestazione a sostegno del reddito (almeno un accredito entro il 30 giugno 2013); versamento mensile di un importo minimo di 300 euro; mantenimento fino al 30 giugno 2013 di un saldo giornaliero superiore o uguale al 90% del saldo esistente al giorno dell’apertura del Libretto Smart per i nuovi Librettisti Smart oppure superiore o uguale al 90% del saldo esistente al 30 novembre 2012 cumulando tutti i libretti nominativi ordinari recanti la medesima intestazione o cointestazione del Libretto Smart per Librettisti che passano al Libretto Smart.

Il Risparmio Postale Online (RPOL) è un servizio completamente gratuito, disponibile soltanto per i titolari di un Libretto Smart, che consente di consultare direttamente online il saldo e la lista movimenti; di consultare online la posizione in Buoni dematerializzati collegati al Libretto Smart; di sottoscrivere e rimborsare i BFP dematerializzati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>