Cambio euro dollaro 08 settembre 2011

di Stefania Russo Commenta

Durante la sessione asiatica l'euro è apparso leggermente indebolito rispetto a ieri, tuttavia le preoccupazioni sulla crisi del debito sovrano...

Durante la sessione asiatica l’euro è apparso leggermente indebolito rispetto a ieri, tuttavia le preoccupazioni sulla crisi del debito sovrano e sulla capacità dei paesi facenti parte della zona euro di individuare una soluzione valida vengono bilanciate dall’attesa del mercato sull’intervento previsto per oggi del presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che potrebbe fornire importanti segnali sulla possibilità che vengano adottate nuove misure di stimolo monetario a sostegno dell’economia del paese.


Grandissima attesa c’è anche per la riunione di oggi della Banca centrale europea, in particolare gli analisti ritengono che l’istituto con sede a Francoforte potrebbe modificare la sua politica monetaria e non aumentare i tassi di interesse di un altro quarto di punto percentuale entro la fine dell’anno, contrariamente a quelle che erano le previsioni dei mesi scorsi.

Oltre che sul fronte dei tassi di interesse, l’attesa degli analisti per la riunione di oggi della Bce riguarda anche la possibilità che nel corso della consueta conferenza stampa il presidente Jean-Claude Trichet possa fornire delle importanti indicazioni sul programma di acquisto bond della banca centrale sul mercato secondario, in considerazione del fatto che si tratta di un momento in cui i governi dell’unione monetaria appaiono piuttosto contrari a programmi di bailout dei paesi che versano in condizioni di crisi.

PREVISIONE TASSI DI INTERESSE 2011, NUOVO RIALZO A NOVEMBRE

Gli analisti, in particolare, ritengono che se Trichet dovesse lasciare intendere una cauta possibilità di acquisto di bond, gli spread italiani e spagnoli potrebbero registrare un nuovo rialzo, provocando così una nuova perdita di fiducia da parte degli investitori.

TASSI MUTUI 2011, CONVIENE PASSARE AL FISSO?

Poco dopo le otto di questa mattina il cambio euro dollaro tratta a 1,4062, il cambio euro sterlina a 0,8818, il cambio euro yen a 108,8, il cambio euro franco svizzero a 1,2086, il cambio euro dollaro canadese a 1,3865 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3284.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>