Cambio euro dollaro 19 ottobre 2011

di Stefania Russo Commenta

L'euro recupera leggermente terreno nei confronti del dollaro sulla scia delle indiscrezioni di stampa che parlano di un possibile...

L’euro recupera leggermente terreno nei confronti del dollaro sulla scia delle indiscrezioni di stampa che parlano di un possibile accordo tra la Germania e la Francia finalizzato ad aumentare a complessivi 2.000 miliardi di euro il fondo di salvataggio della zona euro.

A favorire la risalita della divisa europea sono anche le voci che parlano di un ingente ordine da parte di un fondo sulla piazza newyorkese, tuttavia nonostante il lieve recupero gli analisti ritengono che a breve si verificherà un nuovo calo dell’euro.

SCEGLIERE LA PIATTAFORMA FOREX ONLINE

Tra questi figura Sumino Kamei, analista di Bank of Tokyo-Mitsubishi UFJ, secondo cui a breve l’euro scenderà sotto quota 1,37 dollari non essendo riuscito a consolidare i guadagni dopo la notizia del possibile aumento del fondo Efsf. Kamei ha aggiunto che il mercato considera sopravvalutata la divisa europea dopo l’incremento registrato nel corso della scorsa settimana, inoltre è probabile che nuove vendite verranno innescate a breve a seguito del downgrade sul rating sovrano della Spagna arrivato nel corso delle ultime ore.

PIPS FOREX: COSA SONO E COME SI CALCOLANO

Al termine della seduta asiatica, in particolare, l’euro si attestato a 1,3813/16 da 1,3738 della chiusura di ieri. La divisa europea ha segnato una leggera crescita anche nei confronti dello yen passando a 105,96/6,01 dai 105,50 di ieri.

Intorno alle otto e trenta di questa mattina il cambio euro dollaro tratta a 1,3821, il cambio euro sterlina a 0,877, il cambio euro yen a 106,082, il cambio euro franco svizzero a 1,2412, il cambio euro dollaro canadese a 1,3966 e il cambio euro dollaro australiano a 1,3404.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>