Forex cambio euro/dollaro rendimento 2012

di ND82 Commenta

Il tasso di cambio euro/dollaro si avvia a chiudere il 2012 in area 1,32. Il rendimento offerto dal principale tasso di cambio contrattato sul forex è del 2,1% circa. A inizio anno la quotazione era pari a 1,2930

Il tasso di cambio euro/dollaro si avvia a chiudere il 2012 in area 1,32. Il rendimento offerto dal principale tasso di cambio contrattato sul forex è del 2,1% circa. A inizio anno la quotazione era pari a 1,2930. Tuttavia, nel corso degli ultimi dodici mesi i prezzi si sono mossi in modo piuttosto violento, soprattutto da marzo a luglio. Dopo aver toccato il massimo più alto dell’anno a 1,3485, per il cambio euro/dollaro è iniziata una fase molto turbolenta a causa del peggioramento della crisi dei debiti sovrani dei paesi periferici europei.

Il timore di default a catena dei Pigs, Italia inclusa, e la possibilità di una clamorosa disintegrazione dell’euro avevano spinto il cambio fino a 1,2041. E’ stato il minimo più basso dell’anno, toccato il 24 luglio. Le borse europee erano in caduta libera con Atene, Madrid e Milano sui minimi storici. Gli investitori temevano per un crollo dell’euro e molti guru pensavano che la moneta unica possa svalutarsi ancora sui mercati internazionali.

COME INVESTIRE SUL FOREX NEL 2013

Da questo momento, però, c’è stata la svolta grazie a Mario Draghi, governatore della Bce. Il banchiere italiano dichiarò di essere pronto a tutto pur di salvare l’euro. Gli investitori credettero alle parole di Draghi e iniziarono a fare incetta di titoli denominati in euro, spingendo al rialzo borse, bond e l’euro stesso. Da agosto ad oggi è avvenuto un vero e proprio rally.

FOREX: EURO/DOLLARO A 1,35 NEL 2013 SECONDO CREDIT SUISSE

Dai minimi di fine luglio scorso il cambio euro/dollaro è riuscito a salire fino a 1,3308, livello toccato il 19 dicembre. Ciò vuol dire che dai minimi di area 1,2040 i prezzi hanno recuperato il 10,5%. L’euro ha mostrato apprezzamenti molto più interessanti contro lo yen, ma ha fatto molto bene anche contro le altre principali valute mondiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>