Forex euro in rialzo sul dollaro dopo stress test

di Alessandro Bombardieri Commenta

Prima dell'apertura dei mercati europei, l'euro trattava a 1,2916/20 dollari...

L’euro negli ultimi scambi sulle piazze asiatiche è stato trattato in un range stretto, con molti investitori che sono scettici sulla moneta europea, soprattutto dopo la pubblicazione dei risultati degli stress test condotti su 91 banche del Vecchio Continente.

Sarà dunque molto importante la reazione ai test sul mercato casalingo, quello europeo, e proprio questo stanno attendendo i dealer.

Nello stress test, sulle 91 banche prese in esame, solo sette non lo hanno superato.

Va detto però che secondo alcuni le condizioni del test sono troppo estreme, anche se è stato evidenziato che i problemi debitori di alcuni paesi ci sono ancora e questo potrebbe pesare sull’euro.

Prima dell’apertura dei mercati europei, l’euro trattava a 1,2916/20 dollari, in rialzo dello 0,12%. Si individua un primo supporto a quota 1,2870, ed una resistenza a 1,2930.

Ricordiamo che solamente il mese scorso, l’euro si era portato a quota 1,19 dollari, toccando i minimi dal 2006, ma poi c’è stata una forte reazione che settimana scorsa ha portato la moneta unica fino oltre quota 1,30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>